PARTECIPAZIONE - Facciamo Banca Etica
Firenze 29 Maggio 2003 - 29 Maggio 2003

ASSEMBLEA DEI SOCI 2003

Il 2002 ha visto una notevole crescita del numero delle persone che si sono rivolte a Banca Etica per affidare i loro risparmi.
Molti sono i già soci ma molte sono anche le persone non socie. Il carattere aconfessionale e apartitico dell’istituto facilita indubbiamente questo processo: "In linea di massima si può dire che come tipologia dei clienti si va dalla persona anziana, sensibile alle attività di solidarietà, che decide di affidare alla finanza etica una parte dei propri risparmi, alla persona, solitamente tra i 30 e i 50 anni, per la quale la scelta di Banca Etica rientra in una scelta di vita che si concretizza anche nell’assunzione di comportamenti che rispondono a criteri di responsabilità sociale, di rispetto della natura, di un uso più sobrio delle risorse, di attenzione alle persone povere e/o disagiate, alla persona, solitamente al di sotto dei 35 anni, fortemente insoddisfatta del sistema bancario, che apprezza la trasparenza, la correttezza e la possibilità di avere informazioni e partecipare. Alla tipologia di cliente individuale si deve aggiungere la clientela “dotata di personalità giuridica”: solitamente, oltre all’adesione ideale, essa si rivolge alla Banca per la richiesta di finanziamenti, ma spesso necessita anche di una gestione del proprio risparmio

Qui a fianco trovate il Dossier preparato per l'assemblea con tutti i documenti relativi ai punti in discussione.