PARTECIPAZIONE - Facciamo Banca Etica

Notizie

20 Novembre 2020

6a Fiera (virtuale) del mercato sociale e 2a settimana dell'economia in trasformazione

La 2a settimana delle economie trasformative si svolgerà dal 23 al 27 novembre, con attività virtuali su energie rinnovabili e cooperative, acquisti pubblici responsabili, banche etiche, cooperative di consumatori, microcooperative e intercooperative

6a Fiera (virtuale) del mercato sociale e 2a settimana dell'economia in trasformazione

di Enrique Raya. Responsabile Comunicazione Git Fiare Banca Etica Illes Balears
e Jordi Lopez. Mercato sociale delle Isole Baleari

La Fiera del Mercato Sociale delle Isole Baleari, il progetto per dare visibilità alle alternative di consumo responsabile e favorire la cooperazione, si svolge dal 2015. Dopo cinque edizioni, la fiera si è consolidata come un evento essenziale, una delle attività più importanti dell'economia sociale e solidale delle Baleari.

Quest'anno, in tempi di pandemie, le misure sociali a distanza non consentono una fiera di persona come negli altri anni, ma la crisi economica e sociale causata dalla pandemia rende più che mai necessario promuovere alternative di consumo responsabile, nel quadro di un modello di sviluppo più equilibrato e sostenibile legato alle esigenze del territorio e della società, che pone al centro la sostenibilità della vita, l'assistenza e il bene comune.

Nel caso delle Baleari, abbiamo osservato la situazione di estrema vulnerabilità a cui la monocultura turistica ci sta portando. Dobbiamo quindi promuovere una riattivazione eco-sociale che raddrizzi e diversifichi il nostro modello economico, con il contributo delle imprese e delle organizzazioni dell'economia sociale e solidale.

La 6a fiera del mercato sociale (virtuale) e la seconda settimana delle economie in trasformazione coincideranno quest'anno con la campagna dei consumi natalizi e del black friday. L'obiettivo è quello di dimostrare che il modello di consumo di prodotti e servizi promosso dall'economia sociale e solidale è un'alternativa consapevole e trasformativa al consumo compulsivo imposto da
queste date.

La 2a settimana delle economie trasformative si svolgerà dal 23 al 27 novembre, con attività virtuali su energie rinnovabili e cooperative, acquisti pubblici responsabili, banche etiche, cooperative di consumatori, micro cooperative e intercooperazioni, e culminerà il 28 novembre con un'installazione di servizi alternativi, per effettuare il passaggio in loco ad alternative di consumo responsabile.

Il 24 sarà la volta della finanza etica, con l'attività "Voglio sapere cosa fa la banca con il mio denaro", alla quale un membro del GIT parteciperà insieme ad altre entità di finanza etica per presentare il nostro modello alternativo.

Per quanto riguarda la 6a fiera, essa consisterà in un catalogo delle opzioni di consumo sociale e solidale a nostra disposizione, che potrà essere visitato virtualmente a partire dal 26 novembre. Facendo di necessità virtù, la fiera virtuale sarà in grado di raggiungere un pubblico più ampio attraverso internet e i social network a cui la fiera viene visitata anno dopo anno, contribuendo, nonostante le difficoltà, alla costruzione da parte della società civile di alternative economiche per uscire da questa crisi con maggiore resilienza, equità e sostenibilità.

Maggiori informazioni su www.mercatsocial.org
E su twitter e facebook