PARTECIPAZIONE - Facciamo Banca Etica

Notizie

11 Gennaio 2018

Art. 21 (ex 22) - Termini

Revisione del REGOLAMENTO ASSEMBLEARE DI BANCA POPOLARE ETICA
approvato dall’Assemblea ordinaria, 28 novembre 2015

Art. 21 (ex 22) - Termini
1. Il Consiglio di Amministrazione nomina il Comitato Elettorale e rende pubblici i requisiti quali-quantitativi per la composizione del Consiglio nonché il format per la redazione del programma entro il 30 ottobre dell’anno precedente l’elezione ( rif. 14.6 – 15.2 – 16.2 ). 1. Il Consiglio di Amministrazione nomina il Comitato Elettorale e rende pubblici i requisiti quali-quantitativi per la composizione del Consiglio, nonché il format per la redazione del programma e lo schema di curriculum vitae di ciascun candidato entro il 30 settembre dell’anno precedente l’elezione (rif. 14.4– 16.1)
2. Il Comitato Promotore presenta al Consiglio il programma della propria lista entro il 30 novembre dell’anno precedente l’elezione ( rif. 17.1 ). 2. Entro  l’1 dicembre dell’anno precedente l’elezione ciascun consigliere comunica al Consiglio la propria intenzione a ricandidarsi ( rif. 18.1 )
3. Dal primo giorno non festivo di novembre, ciascun GIT potrà richiedere al Comitato Elettorale una valutazione preventiva sui requisiti di aspiranti candidati. Negli stessi termini uguale richiesta potrà essere avanzata dai singoli aspiranti candidati. 3. Il Comitato Promotore presenta al Consiglio il programma della propria lista entro il 20 dicembre dell’anno precedente l’elezione ( rif. 16.4 ).
4. I Portatori di Valore dichiarano il loro appoggio alla lista entro il 20 dicembre dell’anno precedente l’elezione ( rif. 17.2 ). 4. I Portatori di Valore dichiarano il loro appoggio alla lista e forniscono contributi al programma entro il 1 febbraio dell'anno dell’elezione ( rif. 16.5).
5. I Portatori di Valore comunicano al Consiglio i loro candidati entro il 20 gennaio dell’anno dell’elezione (rif.17.3). 5. Entro il 20 febbraio i Comitati Promotori di Lista P depositano nome definitivo della Lista, curriculum del candidato Presidente e programma; i Comitati Promotori di Lista A depositano le firme, il nome e il programma della Lista e curriculum del candidato Presidente (rif. 16.8). I Portatori di Valore comunicano al Consiglio i loro candidati (rif. 16.5).
6. Il Consiglio di Amministrazione rende pubbliche le Liste Partecipative presentate dal 20 gennaio dell’anno dell’elezione (rif. 17.4 ). 6. Il Consiglio di Amministrazione rende pubbliche le Liste Partecipative in fase di formazione e dà evidenza ai profili dei loro candidati dal 22 febbraio dell’anno dell’elezione (rif. 16.9 ).
7. Entro il 20 dicembre dell’anno precedente l’elezione ciascun consigliere comunica al Consiglio la propria intenzione a ricandidarsi (rif.19.1). 7. Ciascun socio e socia può chiedere di essere inserito in una Lista Partecipativa entro il 20 febbraio dell’anno dell’elezione (rif.16.10).
8. Ciascun socio e socia può chiedere di essere inserito in una Lista Partecipativa entro il 10 febbraio dell’anno dell’elezione (rif.17.5). 8. Il processo di raccolta delle candidature da inserire nelle Liste P si conclude entro il 20 febbraio dell’anno dell’elezione ( rif. 16.12 ).
9. La definizione dei candidati inseriti in ciascuna Lista Partecipativa si conclude entro il 10 febbraio dell’anno dell’elezione ( rif. 17.7 ). 9. Entro il termine dell’ 1 marzo dell’anno dell’elezione ciascuna lista deve aver definito i nove candidati finali (rif. 16.15).
10. I soci e le socie possono partecipare alla consultazione pre elettorale sulle Liste Partecipative e sui candidati in esse inserite dal 4 al 6 marzo dell’anno dell’elezione (rif.17.8). 10. Entro il termine del 6 marzo dell’anno dell’elezione il Consiglio di Amministrazione provvede alla validazione delle Liste e fa loro pervenire eventuali rilievi sulla loro composizione ( rif. 16.17 ).
11. Entro il termine del 10 marzo dell’anno dell’elezione ciascuna lista deve aver definito i nove candidati finali (rif. 17.11). 11. Entro il termine del 15 marzo dell’anno dell’elezione deve essere formato l’Elenco dei candidati (rif. 14.5 ).
12. Entro il termine del 15 marzo dell’anno dell’elezione il Consiglio di Amministrazione provvede alla validazione delle Liste Partecipative (rif. 17.12). 12. Successivamente al 15 marzo dell’anno dell’elezione le Liste e l’Elenco dei candidati sono inseriti in un nel sito web indicato della banca (rif. 20.1).
13. Entro il termine del  31 marzo dell’anno dell’elezione devono essere presentate al Consiglio di Amministrazione le Liste Autonome (rif. 16.1). 13. [cancellato]
14. Entro il termine del  31 marzo dell’anno dell’elezione deve essere formato l’Elenco dei candidati (rif.14.3). 14. [cancellato]
15. Successivamente al  31 marzo dell’anno dell’elezione le Liste e l’Elenco dei candidati sono inseriti nel sito web della banca ( rif. 21.1 ). 15. [cancellato]