PARTECIPAZIONE - Facciamo Banca Etica

Notizie

19 Dicembre 2017

Cantiere Social. A che punto siamo?

Entriamo nel vivo del Cantiere Partecipazione raccontando le attività del Cantiere Social avviato lo scorso 9 settembre.

Cantiere Social. A che punto siamo?

Il cantiere GIT ha come obiettivo di riflettere sulla partecipazione dei soci a livello locale e a noi del GIT di Modena è stato chiesto di pensarlo in chiave Social: come può uno strumento come Facebook (ma anche altri), icona indiscussa della spersonalizzazione dei rapporti, coinvolgere pienamente le socie e i soci di Banca Etica nella loro circoscrizione locale?

La domanda è molto attuale e noi vorremmo che la risposta lo fosse altrettanto. Quello che vogliamo fare è maturare nuove esperienze virtuose di gestione della presenza sui social network in modo da arrivare ad una sorta di vademecum da condividere con gli altri GIT, e per iniziare ci siamo incontrati con la nostra referente della Funzione Relazioni Associative e con la Social Media Manager di Banca Etica lo scorso 24 novembre a Modena.

Durante la riunione sono emerse molte idee innovative e scambi di opinioni di qualità tra cui il punto centrale della questione, che abbiamo rapidamente raggiunto: i GIT devono parlare di più di se stessi, delle persone al loro interno, dei valori che li animano, delle persone con cui vengono in contatto tramite le varie attività e delle iniziative che realizzano a livello locale e di quelle a cui si associano. Molti allo stato attuale semplicemente fanno rimbalzare notizie ufficiali ma in questo modo si crea una ridondanza inutile il cui unico risultato è la confusione.

E come fare per parlare più di sé? Semplice, bisogna documentare ogni momento della vita del GIT: riunioni, eventi, persone e realtà associate ma anche conquiste, petizioni e miglioramenti. Bisogna fare storytelling, raccontare la storia del GIT del suo passato, del suo presente e del futuro perchè le socie e i soci hanno una importanza fondamentale nella via di Banca Etica e per la creazione una #FinanzaEtica, ma soprattutto, bisogna utilizzare modalità nuove e innovative, un digital storytelling composto soprattutto da foto e video di persone reali al servizio dell’economia reale.

Per partecipare insieme a noi, ti invitiamo a seguire il Cantiere sui nostri canali social Facebook e Instagram e a iscriverti alla nostra newsletter
#StayTuned.