PARTECIPAZIONE - Facciamo Banca Etica

Notizie

14 Luglio 2017

I nostri soldi moltiplicatori di valore economico e sociale

I nostri soldi moltiplicatori di valore economico e sociale

Il 16 giugno scorso a San Feliciano di Magione il GIT dell'Umbria, con la preziosa collaborazione del personale della filiale di Perugia, ha promosso un incontro tra i soci e le imprese finanziate da Banca Etica.

C'era tanta gente, forse anche grazie all'ospitalità del Museo della Pesca del Lago Trasimeno, non solo dei soci ma anche persone interessate a conoscere come lavora Banca Etica in Umbria.

Dopo una bella introduzione di Maurizio Spedaletti sul tema del rapporto tra i soci e la Banca, i rappresentanti delle varie realtà finanziate hanno illustrato progetti che avranno necessità di ulteriore sostegno.

Tra questi il presidente della Cooperativa Pescatori, realtà che da decenni tramanda le competenze di questo antico mestiere e che recentemente ha inserito alcuni giovani nella propria attività e ha realizzato un laboratorio per la lavorazione del pescato trasformandolo in prodotti pronti per il consumo. E' stato presentato il progetto "Street Food" che prevede l'acquisto di un automezzo dotato di una cucina mobile attrezzata per la preparazione e somministrazione di "cibo di strada" a base di prodotti della cooperativa.

Ed è proprio con la consumazione di "cartocci"  di pesce, accompagnati dall'ottimo vino offerto della Cantina "Di Filippo" socio storico della Banca, che si è concluso l'incontro ammirando il tramonto sul lago. Un'occasione piacevole e preziosa per sviluppare contatti diretti tra i soci e le imprese finanziate, ma anche tra le imprese stesse, nell'ottica dello sviluppo di quella "rete locale", uno dei principali obbiettivi della nostra Banca.

Paolo Piazza
Coordinatore Git Umbria